S.I.G.E.P. 2020

Il 20 gennaio 1920 nasceva Fellini.

Un artigiano che non ha niente da dire ma che sa come dirlo

Proprio con la sua commemorazione non poteva che aprirsi il S.I.G.E.P., l’appuntamento professionale più importante al mondo dedicato al gelato artigianale e all’arte del dolce. Proprio qui, gli artigiani pasticcieri, gelatieri, panificatori e professionisti del settore, si sono riuniti i giorni scorsi per presentare le innovazioni e le novità di questo 2020. Tra i numerosi eventi di questi fantastici giorni un riconoscimento speciale alla nostra squadra tricolore che, al salone internazionale del gusto, ha vinto il primo premio, seguita dal Giappone e dall’Argentina.

Come ogni anno Bio-Pack, in collaborazione con SDG (Scatolificio Del Garda), ha partecipato a questo prestigioso evento così da poter accompagnare i propri clienti nella scelta e nella selezione dei prodotti più innovativi.

Noi siamo in grado di esporvi, in tempo reale, il meglio che il settore in continuo movimento offre; grazie alla nostra costante e operante evoluzione e alla selezione continua dei migliori Partner presenti sul mercato.

Gelato e cibi d’asporto ispirano le forme e le caratteriste del packaging per alimenti: ecco cosa abbiamo visto in questa 45° edizione del SIGEP.

Per quanto concerne il settore food, il packaging per alimenti fotografa le nuove tendenze in fatto di consumi dei nostri prodotti di punta.

Gelato, panificati, cioccolato e caffè rappresentano comparti d’eccellenza della nostra tradizione, come del resto le 1250 aziende del settore in esposizione a Rimini hanno dimostrato.

Particolare attenzione bisogna dedicarla a un settore che negli ultimi anni sta spopolando all’interno del mercato: una nuova modalità di consumo che attraversa i cinque settori della fiera in modo trasversale: il take away e lo street food.

Ed ecco che, il packaging per alimenti, ha mostrato proprio in questo “nuovo” settore, tutta la sua versatilità; non solo si punta sul monouso ma anche su confezioni capaci di agevolare il consumo di alimenti fuori casa senza perdere qualità ed eleganza.

Ma non finisce qui, comodo e resistente il nuovo concept di packaging monouso, abbandona i materiali più inquinanti per proposte ecosostenibili in grado di garantire la massima sicurezza e la massima conservazione dei prodotti.

Un ruolo fondamentale lo vediamo ricoperto dal design del packaging; sempre più ricercato e in grado di esaltare la naturalità sia dell’alimento che del formato.

Tutto è studiato secondo i minimi dettagli. Nulla è lasciato al caso.

Ed ecco quindi che anche le grafiche rivestono fondamentale importanza per la presentazione del prodotto finale.

Basti pensare alle nuove tendenze che vogliono l’alimento non più come fine a sé stesso, ma come connubio di bontà, golosità, benessere, impatto visivo e tutto ciò che detta la nuova moda del food.

E così anche il packaging ha modellato le proprie innovazioni garantendo al consumatore tutte quelle caratteristiche sopra citate.

Curiosi di scoprire nel dettaglio le nuove tendenze?
Venite a trovarci presso il nostro show-room a Giussano in via Catalani 85 o visitate il nostro nuovo sito www.bio-pack.it